Chiude in crescita il fatturato del 2017 di La Doria, azienda leader nella produzione di derivati del pomodoro, frutta e legumi. Le indicazioni societarie confermano un clima di ottimismo per la crescita del fatturato, caratterizzata da un significativo incremento dei volumi venduti, da attribuire in buona parte alla performance particolarmente positiva del quarto trimestre.

I ricavi consolidati hanno raggiunto quota 669 milioni di euro, con un incremento del 2,4% YoY che si riflette positivamente sulla marginalità sia in termini di Ebitda, +6,7%, che di Ebit, +4,3%. Il Risultato Netto registra un calo del 9,8% YoY da ricondurre a un plusvalore non ricorrente registrato sui cambi nel 2016. Al netto di tale apporto l’EBT adjusted avrebbe mostrato una crescita del 5%.

Fonte: Società

I dati patrimoniali mostrano un ulteriore miglioramento strutturale nell’ultimo esercizio grazie alla contrazione della Posizione Finanziaria Netta ed alla crescita del Patrimonio Netto. Il Gearing Ratio cala dal 50% del 2016 al 43% del 2017.

Fonte: Società

La Società ha di recente presentato il Piano Industriale annunciando una crescita più spinta nella categoria dei sughi pronti, aumentando le quote nel segmento alto di gamma e nei prodotti con un profilo nutrizionale che risponde all’accresciuta sensibilità del consumatore ai temi della salute e del benessere, come il biologico, in linea con le attuali tendenze e i moderni stili alimentari.