Indice Nasdaq100 + e.mini scad. giugno

L’indice Nasdaq100 ha concluso la sessione di ieri a contatto con la ex area di supporto posta fra 1470/75, senza dunque produrre segnali di interruzione della tendenza rialzista nel breve periodo.

*Analisi del sottostante, INDICE Nasdaq100, scenario a 1-3 giorni (breve/brevissimo periodo). *L’indice Nasdaq100 ha concluso la sessione di ieri a contatto con la ex area di supporto posta fra 1470/75, senza dunque produrre segnali di interruzione della tendenza rialzista nel breve periodo.La prosecuzione della fase di rialzo innescata dai minimi relativi del 13 maggio è subordinata in questa fase alla tenuta dei due nuovi supporti a 1468 e soprattutto 1459/60. Solo una chiusura daily inferiore ad entrambi i livelli potrebbe aprire gli spazi per una fase di correzione, con proiezioni in prima battuta a 1435/37 ove dovremmo attendere segnali dal mercato.La resistenza principale per oggi è posta a 1486.00. Le aspettative sono di tenuta dei supporti e conseguente rottura della resistenza fra oggi e domani, con obiettivi fino a 1518/20 da raggiungere la prossima settimana. Prossimo bollettino domani alle 15.00 circa su Borseggiando.it *Analisi del derivato, contratto e.mini Nasdaq1000 scadenza giugno’09 *Lo scenario odierno sul derivato prevede un nuovo ripiegamento fino a 1461.50/62.50, obiettivo/supporto principale di giornata, passando per un ostacolo (=supporto intermedio) a 1467.50/68.00. I prezzi sostano da alcune ore a cavallo dell’ampia area di resistenza posta fra 1478.00 e 1482.00, peraltro già ampiamente messa in discussione dei massimi della mattinata. In qualunque momento, prezzi superiori a tali massimi (=quota 1487.25) imporrebbero di accantonare lo scenario di ripiegamento, anche senza attendere conferme da chiusure a 30 minuti. A tale condizione avremmo la ripresa degli acquisti con proiezioni fino a 1500, da raggiungere entro 1-3 sedute passando per una resistenza intermedia a 1492.00. Prossimo bollettino domani alle 15.00 circa su Borseggiando.it