Notevole allungo rialzista messo a segno dal titolo Juventus, galvanizzato dal nuovo ritorno di interesse degli investitori, convinti che le nuove iniziative di sponsorship e l'esordio di Ronaldo per domenica in campionato, portino ulteriori introiti nelle casse della società.

La capitalizzazione di borsa raggiunge il miliardo di euro, proiettando la Juventus ai primi posti nell'olimpo dei club mondiali più ricchi, secondo la recente classifica di Forbes.

Dallo scorso aprile ad oggi i prezzi segnano un incremento di oltre il 70% trainati dall'effetto Ronaldo che sebbene dal punto di vista del marketing è stata giudicata vincente, la sostenibilità finanziaria dell'operazione aveva creato più di qualche perplessità.

Dal punto di vista dell'analisi tecnica dopo una modesta fase di stabilizzazione a ridosso del supporto di 0.84€, i corsi a partire dal 16 agosto hanno intrapreso un vero e proprio rally," stracciando" i precedenti massimi relativi di 0.92 e allungando la corsa fino ai massimi di 1.0280 di questa mattina.

Notevole anche l'incremento dei volumi scambiati quasi quadruplicati, forte indizio a sostegno del fatto che a muovere le quotazioni possano essere investitori istituzionali, convinti di un valore intrinseco maggiore della società.

Fondamentale per tutta la struttura rialzista di medio periodo, è la tenuta dei supporti di 0.82 e 0.75 apparentemente molto distanti, ma tenuto conto dell'estrema volatilità dei prezzi, facilmente raggiungibili.