JUVENTUS FC (JUVE): premettiamo che non si tratta di un titolo sul quale operiamo abitualmente col in quanto è entrato solo recentemente a far parte del paniere Ftse MIB. Inoltre, essendo un titolo di una società di calcio è soggetto ad alta volatilità e movimenti dettati dai singoli risultati sportivi. Per esempio il prossimo mercoledì 20 si disputerà l'incontro di ottavi di finale di Champions League e in base al risultato potranno esserci reazioni ad alta volatilità alla riapertura del giorno successivo. Premesso tutto questo, segnaliamo in maniera "ufficiosa" (perchè al momento il titolo non è inserito tra quelli seguiti dal nostro Trading System ShoTrading) l'impostazione tecnica di JUVENTUS FC in quanto presenta conteggio ciclico di brevissimo completo e l'eventuale attacco sopra 1,40-1,41 € con volumi sarebbe un segnale di rimbalzo di brevissimo dopo la recente correzione dai massimi di gennaio (le quotazioni hanno provato un primo attacco questa mattina). Chi volesse provare un trade, consapevole del rischio dovuto all'alta volatilità del titolo, quindi adeguando l'esposizione, potrebbe entrare al verificarsi del break sopra indicato. Inizialmente lo stop loss più stretto che si possa piazzare non potrà essere più alto di area 1,30-1,32. In quanto al momento (18 febbraio) sopra non ci sono livelli tecnici affidabili.