L'analisi tecnica delle principali Blue Chips europee

Quadro tecnico ed operatività consigliata su: Vinci, Gdf-Suez, Vivendi, Alstom, Siemens, Axa, Unilever, Carrefour, France Telecom, ArcelorMittal, Sap, Repsol, Bayer, Allianz.

Quadro tecnico ed operatività consigliata su: Vinci, Gdf-Suez, Vivendi, Alstom, Siemens, Axa, Unilever, Carrefour, France Telecom, ArcelorMittal, Sap, Repsol, Bayer, Allianz.Vinci (PC 33.31; DIV 22/05/09 EUR 1.10)Il rally che ha caratterizzato il titolo da marzo a maggio, da quota 25.00, a 36 euro, ha recentemente perso spinta. Per le prossime sedute: nell’immediato è probabile una fase di consolidamento fra 32.50 e 36.00, prima di una ripresa del rally, con obiettivi individuabili a 37 e 39/40, dove sono attese prese di beneficio e quindi un nuovo consolidamento. Indebolimento in caso di discese sotto 31 euro, con segnali di nuovo peggioramento sotto 27.00.Vivendi (PC 17.46; DIV 09/05/08 EUR 1.30)Nelle ultime settimane, dopo lo stacco del dividendo il titolo ha avviato una fase di consolidamento seguita da una brusca discesa nelle ultime sedute, che ha compromesso il quadro tecnico di riaccumulazione delineatosi nei primi mesi dell’anno. Per le prossime sedute: probabile discesa verso 17, la cui tenuta è essenziale per evitare accelerazioni a testare quota 16. Attenuazione delle pressioni a ribasso solo con un rapido ritorno sopra 18.70.Siemens (PC 52.70 DIV 25/01/08 EUR 1.60)Da mesi stiamo assistendo a un movimento di consolidamento fra 37.00/38.00 e la resistenza statica a 57.00. Nelle ultime settimane il titolo si è portato nella parte alta della banda sopra indicata. Per le prossime sedute: rimane probabile un consolidamento sopra 50.00 e quindi una ripresa della salita a 57.00, dove sono attese prese di beneficio. Al di sopra di quota 57 si aprirebbero spazi per ulteriori salite a testare 60.00 e quindi 65.00/66.00. Segnali di indebolimento sotto 45.00, con rischio di discese a 40.00, poco probabile al momento.