Il titolo ha poi chiuso, con oltre il 6% di perdita a poco sopra 8,40 ed andato in seduta anche sotto 8,30.

Queste IPO poi vanno bene, sopratutto scegliendo un timing giusto, e per il settore Food&Beverage, Moda e Made in Italy.

In considerazione di quello che potrà accadere da ora in avanti suggeriamo invece un portafoglio articolato su storie e titoli come ad esempio fra i nostri preferiti, in ordine sparso Moncler, sempre in odore di OPA, FCA per rumors e logiche di mercato e possibili M&A, IFIS, titolo nettamente sottovalutato e "contrarian" alla direzione dei mercati, Telecomrnc, per possibile conversione in ordinarie, oltre che per sottovalutazione e Prysmian, la nostra new entry.

Naturalmente mantenere le posizioni come da nostre lettere precedenti, mantenendo un buon 50% di liquidità.