Complici le scadenze tecniche in atto fra giovedì e venerdì e le brusche ricoperture,  sopratutto sui titoli che erano stati troppo venduti con opzioni, come MPS e Carige (sempre le nostre "penny stock perpetual in evidenza!), il nostro future ed indice si sono riportati molto vicini alle resistenze di 17200/17300.Anche la terza, Creval ha continuato il suo forte recupero, ma in tono molto minore.

Tutto il resto del settore finanziario in buona evidenza e tonico, con alcune limature di chi aveva corso molto come il duo Bpm/Banco popolare. Sempre ed ancora in recupero Unipol sai ord, giunta  ormai in vista degli 1,70, dai minimi estivi, post generosissimo dividendo, di 1,35. Su questo livello avevamo indicato  di  mantenere o meglio rientrare / accumulare e tradare sempre con la vendita di opzioni. Risultato ottenuto in pieno. Buon recupero anche degli altri titoli da trading  ed opzioni, come Intesa rnc, Telecom rnc, Vivendi, Moncler, Fineco, Recordati,Yook, Tamburi e Valsoia, quest'ultima con una buona reazione dai supporti di medio lungo termine di 16,50. Continuare a raccogliere. Consolidamento sempre sui massimi, in range 22,2/23,2 di ELEN, con volumi sempre oltre 100.000 pezzi. Continuare in trading discreto ed attento, come da suggerimento dato fin da area 15/16, da cui è partito un movimento a scaletta, a salire, con movimenti e scostamenti intraday di  circa1 euro, con minimi e massimi sempre più alti.

Dollaro sempre in rafforzamento verso i soliti target segnalati nelle precedenti di 1,08/1,09, ormai in dirittura di arrivo (in questo momento 1,088) e livello già soddisfacente per chiudere gli acquisti impostati in area 1,14/15, anche sui Bond segnalati a suo tempo, oltre che con le solite vendite di opzioni call e put impostate su 1,14/16 e 1,04/06 rispettivamente, nel rapporto 2 a 1(vedere numerose precedenti a proposito). Vedremo oggi se proseguiranno ancora le ricoperture o se prevarrà, anche, dopo aver toccato le resistenze segnalate, entro lunedì, il"raffreddamento" da vendite tecniche, con alleggerimento dei titoli provenienti da scadenze tecniche.