MERCATI AZIONARI

La distribuzione dei flussi è in questo momento molto ribassista. Rating -3 per entrambe le curve ma in miglioramento.

Continua l'onda d'urto della Brexit. Ora sui mercati può succedere di tutto. Il reale impatto economico sui paesi dell'Eurozona della Brexit è notevolmente più basso di quanto i numeri dei mercati e la condizione emotiva in cui ci troviamo farebbero pensare. L'impatto più grave è politico, psicologico e strategico, ed è difficile da misurare oggi. Rating complessivo: -3.

Cerchiamo entrate short. Per entrare aspettiamo un rimbalzo che dovrebbe concretizzarsi nella prossima ora. Seguiranno altre comunicazioni. Si tenga conto che le banche centrali potrebbero intervenire da un momento all'altro.

EURO-DOLLARO

Nessuna correlazione EUR-USD / mercati azionari. Cerchiamo entrate short. Per entrare aspettiamo un rimbalzo che dovrebbe concretizzarsi nella prossima ora. Seguiranno altre comunicazioni.

RISCHIO GEOPOLITICO

Il rischio geopolitico è alto e in aumento. Ciò di per sé impatta subito sui mercati in modo negativo, contribuendo ad orientanrli al ribasso: si tratta di segnali che si inseriscono nel contesto generale sempre più critico in questi giorni, dopo quasi tre mesi relativamente tranquilli. Da sottolineare che la tensione in Siria, interrotta con la tregua iniziata a metà febbraio, ha ricominciato a salire, e ci sono nuovamente focolai di guerra civile. Così come in Ucraina, in Libia e in Iraq. I campionati europei di calcio in Francia sono un palcoscenico invitante per azioni terroristiche.