I fuochi d’artificio siamo riusciti a vederli solo la notte di capodanno, infatti l’indice FTSE MIB sta dimostrando anche in questo inizio d’anno di proseguire con la sua fase laterale snervante.
Tra le poche novità la scissione di Fiat che ha generato la nuova Fiat Industrial. Vedremo nel tempo quale tra le due darà maggiori soddisfazioni agli investiti tori.
Da tenere sott’occhio PARMALAT che si sta portando nei pressi di due importanti resistenze MIRROR rispettivamente a quota € 2,106 ed € 2,110 che potrebbero influenzare l’andamento del titolo nel breve periodo. Il nostro metodo di trading, ci indica però che solo la rottura delle resistenze sopra riportate può rendere Parmalat interessante per un possibile acquisto nel breve periodo.
Aggiornamenti operativi nel nostro sito.