Analisi della distribuzione dei flussi

La DF è in questo momento è rialzista: rating +2 per la curva USA, +2 per la curva euro. Tendenza di brevissimo in peggioramento. Un movimento importante al rialzo è già partito e sono stati fatti nuovi massimi storici sul MINISP: è normale una leggera correzione di brevissimo (ore 11,40). Alla tenuta (eventuale) dei supporti è ipotizzabile una ripresa del trend rialzista. In quel caso sono possibili nuovi massimi.

Resoconto dell'ultima seduta

Ieri il Report ha assunto, da un punto di vista analitico, una posizione leggermente ribassista, anche se non sufficiente per operare (la DF ha ipotizzato la prevalenza della direzione ribassista con probabilità non superiori al 50%). L'analisi si è rivelata corretta solo in parte.

Corretta l'analisi sul petrolio e su EUR-USD.

Analisi economica di medio termine

L'input di fondo dell'analisi economica rimane rialzista per i mercati azionari, soprattutto americani, dove vediamo:

  • un'espressione coordinata della crescita sistemica,
  • una crescita regolare e apparentemente sostenibile dei profitti, l'approvazione della riforma fiscale, che ha portato al 21% il livello del carico fiscale, cioè la corporate tax USA; tale riforma contiene anche misure che tendono a favorire il ritorno in patria dei 3.000 miliardi di dollari che le multinazionali americane attualmente detengono in piazze con tassazione più leggera;
  • l'inflazione è ancora storicamente bassa, e dunque non ci sono i presupposti per pensare ad una accelerazione nel ritmo di rialzo dei tassi di riferimento della Federal Reserve e ad una più rapida normalizzazione della sua politica monetaria.