Questa settimana ha visto l’indice FTSE MIB protagonista di importante rimbalzo tecnico, che conferma l’alta volatilità del mercato nel periodo attuale.
Tra le Blue Chips , segnali di forza su Stmicroeletronics (STM.MI) e Autogrill (AGL.MI), che trascinate dal rimbalzo del mercato degli ultimi giorni sono riuscite a rompere le relative resistenze, le quali hanno solo rallentato temporaneamente l’ascesa dei titoli in oggetto. Le azioni quindi diventano interessanti per futuri acquisti, anche se al momento la nostra tecnica di trading ci impone di attendere configurazioni di ingresso che rispettino dei parametri di rischio/beneficio corretti.
Scattato l’ingresso a sconto su Bulgari (BUL.MI) al valore di € 7,385, come indicato nel precedente articolo. Per la prossima settimana inseriamo l’ordine di uscita ad € 7,779.
Aggiorniamo lo Stop Loss ad € 7,356 in chiusura settimanale.
Rimaniamo in posizione su Campari (CPR.MI) aggiornando lo stop loss ad € 4,549. Le ultime fasi del mercato italiano hanno fatto si che il target che avevamo calcolato per questo titolo non sia più valido. Il nostro nuovo obiettivo si colloca in area € 5,270, che verrà confermato solo con chiusure settimanali superiori a ad € 4.709.
Scatta un nuovo ingresso sull’ETC che quota l’oro in euro (GBS.MI), la cui analisi è pubblicata sul sito Mirrortrading.com, dove verranno indicati parametri per la gestione della posizione.