I Titoli del giorno: Italcementi, Unipol, Ansaldo STS, Tenaris, Unicredit, Geox

Quadro tecnico ed operatività giornaliera consigliata su: Italcementi, Unipol, Ansaldo STS, Tenaris, Unicredit, Geox.

Quadro tecnico ed operatività giornaliera consigliata su: Italcementi, Unipol, Ansaldo STS, Tenaris, Unicredit, Geox.ITALCEMENTI (PC 7.65)Continuano le prese di beneficio scattate in prossimità della resistenza posta a 9.60/80. Per le prossime sedute: la violazione del supporto posto a 7.50/60 aprirebbe spazi per ulteriori correzioni verso area 7.00/10 e a tendere il supporto statico posto a 6.45/55. La pressione ribassista delle ultime sedute diminuirebbe con un ritorno delle quotazioni sopra 8.40/50 con possibilità di veloci apprezzamenti verso area 8.70/80 e successivamente la resistenza posta a 9.60/80.Per l'infraday: probabile consolidamento sopra 7.60. Nuova positività sopra 7.90 con obiettivo 8.00. Indebolimento sotto 7.60, con possibilità di discesa a 7.50.UNIPOL (PC 0.799)Dopo i massimi registrati in area 1.00/05 il titolo iniziato una nuova correzione che ha condotto le quotazioni in prossimità del supporto posto a 0.78/80. Per le prossime sedute: la violazione di 0.78 aprirebbe la strada a nuovi ribassi con primo obiettivo 0.73/74 e a tende il supporto statico posto a 0.64/65. La pressione ribassista delle ultime sedute diminuirebbe con un ritorno delle quotazioni sopra 0.88/90 con possibilità di nuovi rialzi verso area 0.95/97.Per l'infraday: probabile consolidamento sopra 0.795. Nuova positività sopra 0.818 con obiettivo 0.832. Indebolimento sotto 0.795, con possibilità di discesa a 0.780.ANSALDO STS (PC 12.39)Dopo la fase di accumulazione in prossimità del supporto intermedio posto a 11.35/50, sono ritornati gli acquisti sul titolo. Per le prossime sedute: il superamento della resistenza posta a 12.50/60 aprirebbe spazi a nuovi rialzi con primo obiettivo 13.10/20 e a tendere 13.80-14.00. Ritorno di debolezza sotto 11.35 con possibilità di nuove discese verso area 10.95-11.05 e successivamente il supporto posto a 10.50/60.