Il ritorno del Covid19 nel nostro Paese se da una parte ha indebolito e rallentato la crescita economica dall'altra ha riportato sotto l'attenzione degli investitori il titolo DIASORIN che dai top di sempre, registrati nel mese di Giugno 2020 in area 210 euro, aveva innescato una correzione riportando i prezzi fin verso i 140 euro dove transitava la media mobile di lungo periodo.

E' proprio da questi livelli raggiunti nel mese di Settembre, proprio in concomitanza con la ripresa dei contagi nel nostro Paese, che il mercato è tornato a riscoprire speculativamete il titolo che opera nel settore della diagnostica e che nelle ultime settimane ha lanciato vari test seriologici riguardanti appunto la diagnosi sul Covid19.

Graficamente dai 140 euro si è innescato un importante recupero delle quotazioni che stanno spingendo nella giornata odierna i prezzi a toccare l'importante soglia psicologica dei 200 euro; l'eventuale break aprirebbe le porte per un nuovo test verso i massimi di sempre.

La domanda ora che ci facciamo è questa: è opportuno inseguire un titolo che si sta portando verso i massimi di sempre? Dal mio punto di vista e seguendo il mio metodo operativo eviterei di inseguire il rally in corso ma al contrario andrei a sfruttare eventuali fasi di correzione per avere dalla mia parte il miglior rischio/rendimento accettabile.

Ecco quindi che i primi livelli da monitorare li troviamo nei pressi dei primi importanti supporti in area 182 euro che rappresenterebbe personalmente un'ottimo livello da dove eventualmente entrare in acquisto con uno stop abbastanza ravvicinato, posto sotto i 175 euro, e target il ritorno sui massimi

Buon trading

Accedi alla mia mailing list privata per conoscere tutti gli aggiornamenti riguardanti i miei segnali di trading e le varie promozioni: https://bit.ly/328TEVP