Trading long/short Azioni Ftse MIB, Trading System ShoTrading (operatività di breve-brevissimo periodo). Lunedì scorso, 25 marzo, scrivevamo su STMICROELECTRONICS (STM):  "su STM dopo tre operazioni consecutive in guadagno, abbiamo avuto oggi, 25 marzo, uno stop loss sulla posizione in acquisto (long) che avevamo aperto lo scorso 21 marzo (break di 14,60 €). Dopo l'apertura le quotazioni bucavano 14,16 € che era il nostro livello preimpostato per lo stop. Su questo titolo potremmo avere un nuovo segnale già nelle prossime due o tre sedute". Come previsto, abbiamo avuto un segnale valido per il 26 e il 27 marzo. Si trattava di uno short inserito il 26 marzo con condizione "se sotto 13,9250". Il segnale scattava ieri mattina (27 marzo). Nel pomeriggio è la quotazioni sono scese molto pesantemente fino a subire momentanea sospensione delle contrattazioni in asta di volatilità. Oggi il titolo è sempre debole e si muove in area 13 €. Pertanto stiamo difendendo il guadagno con due diversi livelli di stop (dettagli operativi in Area Trading). Cioè dividendo il carico in due metà: chiuderemo mezza posizione in caso di minimo accenno di tenuta e rimbalzo da 13 €, tenendo aperta l'altra metà con un livello di stop più alto, ma comunque in positivo in termini di guadagno (nel grafico sono visibili le tre operazioni che abbiamo effettuato nel mese di marzo, compresa quella attualmente aperta).

Su BANCO BPM (BAMI) abbiamo invece preso profitto ieri mattina sul mordi e fuggi short che avevamo aperto il 20 marzo. Le quotazioni oggi tornano deboli in area 1,8500. Al momento siamo in attesa del completamento del nuovo conteggio ciclico di brevissimo. Pertanto attendiamo il prossimo segnale.