Tra le carte messe in campo da Enrico Lanati nella trentesima puntata di “House of Trading – Le carte del mercato” compare una verde su AMD. Il componente della squadra degli analisti evidenzia come Advanced Micro Devices sia un’azienda interessante per via della sua produzione di semiconduttori. La società inoltre ha delle problematiche relative all’offerta causate dalla mancanza di microchip a livello globale. La domanda per questo tipo di componenti è estremamente elevata, spinta dall’ampio utilizzo di dispositivi elettronici. Oltre a questo, Lanati sottolinea come le schede video del gruppo vengano impiegate anche per il mining di criptovalute. Questa situazione sta provocando un incremento dei prezzi, mentre i costi di produzione sono sempre più bassi. In questo quadro sempre più aziende del settore tech, automotive e degli stessi semiconduttori, evidenziano come questa situazione di crisi possa perdurare ancora per diversi mesi. La strategia operativa selezionata da Enrico Lanati prevede quindi un punto di ingresso a 107 dollari, uno stop loss a 99 dollari e un target identificato a 118 dollari. Il Certificato scelto per questo tipo di operatività è il Turbo Unlimited Long di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT14394 e leva finanziaria fissata al momento della trasmissione a 5,46. All’ultima chiusura del mercato SeDeX di Borsa Italiana, l’operazione risulta non entrata a mercato. Medio il livello di convinzione, pari a 3 stelle su 5. Le altre carte schierate da Lanati nell’ultima puntata di House of Trading sono verdi sul cambio EUR/USD e oro, mentre quelle rosse riguardano gli indici di Borsa FTSE Mib e NASDAQ 100. Queste strategie si confrontano a quelle della squadra dei trader, rappresentata lo scorso 31 agosto da Tony Cioli Puviani, che ha scelto di implementare delle strategie long sulle azioni ENEL, sull’argento e l’oro. Le operazioni ribassiste riguardano invece le azioni Facebook e il NASDAQ-100.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 107 dollari con stop loss a 99 dollari e obiettivo a 118 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 96,8409 NLBNPIT14394 OPEN END

TURBO LONG 89,3345 NLBNPIT141V3 OPEN END

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 122 dollari con stop loss a 125 dollari e obiettivo a 108 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 146,7022 NLBNPIT145J9 OPEN END

TURBO SHORT 134,9486 NLBNPIT14477 OPEN END