Oggi nella nostra watchlist troviamo un titolo legato al settore dell'editoria.

Parliamo de IL SOLE 24 ORE che nei giorni scorsi ha comunicato i risultati economici e finanziari del 2020, esercizio chiuso con ricavi per 191 milioni di euro, in flessione del 3,9% rispetto ai 198,7 milioni ottenuti l’anno precedente.

La variazione è dovuta in particolare agli effetti legati all’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Covid19 e alle conseguenti misure restrittive imposte dalle autorità governative, che hanno aggravato la debolezza connessa al calo strutturale del mercato di riferimento.

Nel corso della presentazione dei conti i vertici della società hanno ricordato che il piano 2021-2024, approvato a fine febbraio, conferma il progressivo miglioramento degli indicatori economici e finanziari, trainati dalla crescita dei ricavi consolidati e dalla riduzione dei costi.

Rispetto al precedente piano post-Covid le stime aggiornate proiettano nel 2021 una ripresa più lenta, per gli effetti della pandemia, e un’accelerazione negli anni successivi.

A livello generale nelle ultime ore una news ha riportato l'intero settore editoriali ad essere monitorato da parte degli investitori; Il tutto è legato agli accordi che Google ha siglato con 13 editori italiani e 76 testate tra nazionali e locali.

L’intesa riguarda il Google News Showcase, nuovo programma di licenze che offre ai lettori l’accesso a contenuti giornalistici approfonditi su Google News e Discover a fronte di una remunerazione da parte di Google per gli editori firmatari degli accordi.

Per chi vuole acquistare IL SOLE 24 ORE

Nella seduta di ieri il titolo con volumi fortissimi (7 volte la media giornaliera mensile) si è portato oltre le forti resistenze posizionati sulla soglia degli 0,5 euro;

una conferma oltre questi livelli verrebbe vista positivamente dal mercato aprendo le porte ad un importante acelerazione rialzista in direzione dei prossimi target situati in area 0.545 euro e a seguire 0,56 euro che in caso di superamento porterebbe i prezzi a chiudere il gap ribassista lasciato aperto il 6 Marzo 2020 nei pressi degli 0.57 euro.

Buon trading

Vuoi abbonarti ai ns SEGNALI DI TRADING? clicca qui