Torna dopo la pausa estiva “House of Trading – Le carte del mercato”. Nell’ultima puntata prima dello stop si sono sfidati Paolo D’Ambra della squadra degli analisti e Tony Cioli Puviani di quella dei trader. Tra le carte messe in campo da D’Ambra nell’ultima puntata della trasmissione prima della pausa estiva vi è una verde sul colosso tech statunitense Apple. Secondo il componente della squadra degli analisti, le correzioni sul titolo della mela morsicata potevano essere sfruttate in ottica rialzista. Ciò perché gli investitori tenevano maggiormente in considerazione sono i numeri del bilancio. Nel 3° trimestre fiscale del 2021 intanto la compagnia ha battuto ogni attesa segnando utili per azione a 1,30 dollari e ricavi a 81,4 miliardi di dollari (+36% a/a). Da evidenziare il boom di vendite degli iPhone, che hanno segnato un +49,78% su base annuale toccando quota 39,47 miliardi di dollari. Luca Maestri, CFO della compagnia, ha dichiarato che nel trimestre in corso l’azienda crescerà a doppia cifra. La carenza di semiconduttori potrebbe però impattare sulle vendite di iPhone e iPad nei prossimi periodi. La strategia selezionata da Paolo D’Ambra prevedeva un punto di ingresso a 145 dollari, uno stop loss a 140 dollari e un target a 155 dollari. Per questo tipo di operatività, l’esponente del team degli analisti aveva scelto il Certificato Turbo Unlimited Long di BNP Paribas con ISIN NLBNPIT126U6 e leva finanziaria fissata al momento della trasmissione a 4,14. Alto il livello di convinzione di Paolo D’Ambra per questa strategia, pari a quattro stelle su cinque. Al momento il trade risulta essere a mercato e all’ultima chiusura del mercato SeDeX di Borsa Italiana la performance si sta attestando a +20,13%. Le altre quattro carte schierate dall’analista sono verdi sull’indice di Borsa S&P 500 e sull’oro, mentre le rosse riguardano le azioni Alibaba e il FTSE Mib.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 145 dollari con stop loss a 140 dollari e obiettivo 155 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 129,2270 NLBNPIT13BS6 OPEN END

TURBO LONG 119,4096 NLBNPIT126U6 OPEN END

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 150 dollari con stop loss a 152,50 dollari e obiettivo 144 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 185,1450 NLBNPIT13IC5 OPEN END

TURBO SHORT 174,7015 NLBNPIT13D14 OPEN END