La nuova settimana si apre all'insegna della cautela sui principali mercati azionari del Vecchio Continente in un'ottava che vedrà nella seduta di giovedì i suoi market mover rappresentati sia dalla riunione della BCE che dal dato riguardante l'inflazione statunitense nel mese di Maggio.

In questo contesto non si arresta la marcia di Piazza Affari che con il suo indice principale si porta oltre i massimi pre-Covid passando di mano in area 25700 punti e mettendo nel mirino il prossimo target rialzista sulla soglia dei 26mila punti.

Tutto ciò grazie anche al "sentiment" positivo che si registra sul settore bancario che rimane in odore di M&A;

proprio su questo settore nel mese di Ottobre era stato acquistato, per il nostro Portafoglio Blue Chip, il titolo BANCO BPM in scia al break rialzista di quelle resistenze posizionate in area 1.50-1.53 euro.

Da quel momento il titolo ha innescato un importante rally, dove tutte le correzioni hanno rappresentato delle buy opportunity, che hanno portato in queste ore le quotazioni a superare l'importante soglia dei 3 euro spingendo il nostro guadagno al 100%

Cosa fare ora? Dal mio punto di vista il titolo rimane nel nostro Portafoglio, di conseguenza si alzeranno gli stop profit a salvaguardia del nostro guadagno, perche le attese sono ancora di una continuazione del trend che potrebbe spingere i prezzi in direzione dei 3.20-3.25 euro e a seguire verso i massimi del 2017 posizionati nei pressi dei 3.55 euro.

Vuoi vedere la videoanalisi del titolo? CLICCA QUI

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf, che nel 2020 hanno generato un guadagno del 170% e nel 2021 sono oltre il 140%, invia subito un Sms/Whatsapp al +39 375 567 0835 digitando "Info Origlia" oppure chiama lo 02 400 42 139.

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj