RENDIMENTO PORTAFOGLIO ITALIA 2021 +34,52%

Nella serata di ieri Cnh Industrial ha annunciato che chiuderà in via temporanea diversi dei propri siti produttivi di macchine agricole, veicoli commerciali e sistemi di propulsione in Europa; questa decisione è stata presa “a causa delle interruzioni alla catena di fornitura e della carenza di componenti chiave, in particolar modo semiconduttori”.

In questo contesto la società ha sottolineato che “rivedrà costantemente i propri piani di produzione per rispondere a questo contesto altamente volatile e programma di chiudere gli impianti interessati per non più di otto giorni lavorativi nel mese di Ottobre”. Cnh Industrial, inoltre, “rimane costantemente impegnata a ottimizzare le operazioni produttive al fine di rispondere alla continua forte domanda e servire al meglio i propri concessionari e clienti”.

L'analisi operativa su CNH

Se l'impostazione di fondo rimane sempre al rialzo nel breve prosegue la correzione innescatasi nella seconda parte del mese di Settembre da area 14.90 euro e che sotto i 14 euro potrebbe spingere i prezzi in direzione dei forti supporti situati nei pressi dei 13.30.

Al contrario il break dei massimi setimanali posti in area 14.35 euro verrebbe visto come un segnale di ritrovata forza aprende le porte per un ritorno sui massimi di periodo toccati nel mese di Giugno nei pressi dei 15 euro

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf scrivi a: p.origlia@trend-online.com

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj