Se nella serata di ieri la Federal Reserve, confermando l'avvio del Tapering nel mese di Novembre, non ha spaventato gli investitori, al tempo stesso la Banca centrale cinese innaffiando i mercati di liquidità, per prevenire il collasso del colosso immobiliare Evergrande, ha fatto in modo che sui principali mercati azionari la prima prova d'autunno, che rappresentava uno dei passaggi più delicati all'interno di quel rally che ha caratterizzato il 2021, possa essere superata senza ulteriori patemi.

E' giusto ricordare che il board della Fed ha lanciato un segnale storico: la lunga stagione dei tassi bassi potrebbe infatti terminare già a fine 2022, come prevede il dot plot, cioè quel foglio di carta dove i banchieri, protetti dall’anonimato, fanno le loro previsioni: 9 membri su 12 (due in più dell’ultimo sondaggio) fissano il primo aumento al 2022 e tre dei nove addirittura pensano a due aumenti di fila.

In questo contesto l’attenzione dei mercati si sposta di nuovo sul fronte cinese, dove solo stasera si saprà se Evergrande avrà onorato gli interessi sui bond venduti sui mercati internazionali oppure, come è più probabile, si aprirà una fase di trattative per disinnescare gli effetti di un possibile crack alla Lehman Brothers.

Sul mercato delle valute l'Euro cerca di recuperare alcune posizioni nei confronti del Dollaro passando di mano in area 1.173 ancora distante dalle prime importanti resistenze situate sulla soglia degli 1.18

L'analisi del FTSE Mib

Arrivando a dare uno sguardo al nostro indice principale prosegue il recupero delle quotazioni che rivedono l'importante soglia dei 26mila punti; nel breve una conferma oltre i 25900-26000 punti sarebbe visto come un forte segnale inviato dal FTSE Mib aumentando le chance di una prosecuzione degli acquisti in direzione dei 26200 e a seguire 26400 punti.

Al contrario segnale di nuova debolezza arriverebbero solo con discese sotto i 25500 punti.

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf scrivi a: p.origlia@trend-online.com

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj