Dopo l'era Trump, la Pandemia e la crisi economica globale, il mondo sembra esserne uscito malconcio e arido di idee.

Le grandi potenze devono fare i conti con le grandi manifatture ed una società che vuole ricominciare a vivere; dal lato europeo abbiamo un'unione europea ancora legata a vecchie tradizione ed ancora non pronta a fronteggiare il malessere interno agli stati membri, altrettanto come l'impotenza degli attacchi economici di chi di voglia ne ha tanta.

Ma una cosa è certa, Biden non è Trump e sicuramente il raggiungimento del doppio massimo del EurUsd ne sa qualcosa.

Perchè EurUsd sta salendo?

Da alcune settimane il Dollaro risulta debole e con poche prospettive di volatilità, ma questo di certo non spaventa gli investitori!

La grande maggioranza degli adetti ai lavori pensano ad una zona di accumulo del "Fiber" (EurUsd) che probabimente scaturirà in un ottimo trend rialzista; alcuni pensano esattamente il contrario!

Come vediamo dal grafico però, stiamo assistendo ad un doppio massimo dove la resistenza a 1.22250 sta trattenendo il prezzo sotto una soglia volumetrica molto importante che rappresenta ulteriormente un livello psicologico e tecnico molto forte.

Qualsiasi persona che voglia iniziare a operare nei mercati finanziari (puoi iniziare ora ad investire cliccando questo link) è tentata di emulare i grandi investitori che trovano EurUsd uno dei strumenti del forex più volatili; ma al momento bisogna essere furbi e aspettare l'occasione giusta rimanendo sui fondamentali e su aspetti tecnici di lungo corso.

Attraverso l'analisi tecnica vediamo infatti il movimento del prezzo rimbalzare sulla resistenza e fermarsi in prossimità degli 1.22250$.

Ma guardando il ciclo di breve, giunto ormai alla fine, e l'Rsi in divergenza con il prezzo di medio periodo, possiamo dedurre che il reversal è vicino e che potrebbe effettivamente avvenire ciò che attendevamo da qualche tempo.

Le medie sembrano non mollare la scena rialzita, ma la 200 periodi ancora attende l'inesorabile destino sul medio lungo periodo dell'EurUsd.  

Come investire nel Forex: 2 modi per farlo

Ma come possiamo investire realmente nel Forex quindi?

Ciò che si consiglia, per imparare ed investire sul Forex è affrontare con il giusto metodo questo mercato che da anni è una ottima alternativa alle materie prime ed all'azionario.

Nonostante le molte correlazioni che vi sono all'interno, il Forex riesce a integrare una buona volatilità (al quale bisogna far molta attenzione) a cui adottare strategie durevoli con uno buon rischio-rendimento.

Quindi ecco i due principali modi per iniziare ad investire sul Forex e sui mercati finanziari.
Il Primo è investire come cassettista (nel lungo periodo), attraverso banche, istituti di credito che mettono a disposizione una piattaforma dove si possono acquistare prodotti, a leva e senza leva, e successivamente il proprio deposito si lascia maturare per un tempo non definito, sperando che lo strumento finanziario scelto sia sempre in continuo rialzo.

Il Secondo è quello di scegliere un broker e fare trading, sfruttando i movimenti di prezzo del mercato del forex: con questo procedimento non servono grandi somme di denaro e si può avere la possibilità di guadagnare comprando o vendendo materie prime in frazioni orarie, giornaliere, settimanale, ecc...

 

Investire nel Forex: un broker per operare sui mercati finanziari

Si può fare trading ad esempio scegliendo un Broker regolamentato come HF Markets (clicca qui per aprire un conto), che offre moltissimi servizi ai clienti che aprono un conto di trading.

Questo broker non è uno dei tanti: sa come creare un ecosistema di strumenti attorno al trader con una piattaforma facile e professionale, come la MT5, ma si può anche scegliere la classica MT4, garantendo un esecuzione degli ordini molto facile e immediata.

HF Markets è un broker premiato per la sua attività per il forex, le materie prime, Azioni, che fornisce servizi di trading e di funzionalità sia ai clienti privati che istituzionali; inoltre aiutra i trader neofiti con uno strumento famoso, sicuro e preciso come Autochartist che HF Markets fornisce gratuitamente.

Inoltre la scelta di 4 tipi di conto, garantisce un ottimo compromesso per chi cerca il massimo equilibrio tra un possibile primo deposito e spread competitivi; ottimo per chi inizia e per un trader che ha bisogno di avere di più, grazie ad un vasta gamma di prodotti, tra i quali ETF, Azioni DMA, materie prime e Forex.

Tutti i clienti hanno l’opportunità di accedere a diversi spread e liquidità, oltre alla sicurezza garantita da molte regolamentazioni come CYSEC, FCA, DFSA, FSCA, FSA, con altri molteplici registrazioni nelle diverse giurisdizioni europee e non, tra i quali Consob, che potete vedere accedendo a questo link nella pagina Regolamentazioni.

Investire nel Forex: è possibile farlo con poche centinaia di euro

Sicuramente molti neofiti che leggono questo articolo si staranno chiedendo quanto capitale bisogna avere per iniziare?

Non c'è una cifra fissa e non servono milioni di Euro per poter iniziare a fare esperienza sui mercati finanziari: si aprire un conto di trading (clicca qui per farlo con HF Markets), si versa un quantitativo minimo e si inizia ad operare capendo cosa succede sui mercati finanziari, se possibile anche dopo aver fatto un corso di trading.

Trasforma una semplice attività in un serio investimento con possibili profitti nel tempo.

Non perdere l'opportunità di imparare a fare trading online con possibili guadagni.