Partiamo dalle note “dolenti”, il titolo Enel segnalato un paio di settimane fa ha ulteriormente approfondito il suo ribasso portandosi a circa 7€ contro i 7,55€ del mio prezzo d’entrata. I rumors secondo i quali il governo spagnolo stia pensando di scaricare gli aumenti dell’energia sulle utility stesse ha fatto sì che il titolo venisse penalizzato ancor di più. Personalmente ritengo ancora valida l’analisi fatta nel post citato ed a conferma di ciò ho messo in atto una strategia su Enel tramite un certificate che presenterò la prossima settimana, perciò stay tuned!

Questa settimana invece vi segnalo un altro certificate che ho inserito in portafoglio in sostituzione del certificate presentato in Abbigliamento per un 10% annuo od anche di più che ci ha dato ottime soddisfazioni.

Parlo di sostituzione proprio perché il certificate in questione ha forti analogie per sottostanti, struttura e rendimenti. Vediamo quindi subito le caratteristiche:

  • Tipo: Memory Cash Collect
  • Cedola: 2,53% Trimestrale 10,12% annuo

Come potete notare torno a focalizzarmi sull’abbigliamento e questa volta è ancor più settoriale trattandosi più nello specifico di abbigliamento sportivo. Il prezzo d’entrata è stato per me di 96€ e poiché il certificate eroga cedole trimestrali del 2,53% sul nominale, significa avere un rendimento reale annuo pari al 10,54% (2,53x0,4/0,96) a cui vanno aggiunti 4 punti in 2 anni che portano il rendimento complessivo sopra il 12,5%. Rendimento di tutto rispetto, soprattutto se pensiamo che stiamo parlando di titoli che un business solido e stabile (pandemia permettendo).

Un’altra cosa che mi piace di questo certificate è non solo la distanza in termini assoluti delle barriere ma anche dove sono poste. Prendiamo il titolo peggiore del trio, ossia Under Armour:

Vedete come la barriera coincide proprio con una vecchia resistenza poi divenuta supporto? Inoltre gli attuali prezzi del titolo stesso si trova proprio su un forte supporto.

Secondo me questo è un prodotto interessante sia in termini di rapporto rischio/rendimento che in termini di diversificazione del portafoglio visto che si tratta di titoli non sempre presenti nei portafogli.