RENDIMENTO PORTAFOGLIO ITALIA 2021 +41,60%

In una giornata scarna di dati macro e con la nr della BCE Lagarde che allontana ancora una volta un rialzo dei tassi d'interesse nel 2022, i principali mercati azionari del Vecchio Continente arrivano al giro di boa in leggero territorio positivo.

In questo contesto i riflettori odierni sono concentrati sul vertice virtuale tra Xi Jingping e il presidente Usa Joe Biden. Le premesse, però, non sembrano promettenti; infatti fonti cinesi rivelano che Xi intende parlare solo di Taiwan dopo che 48 ore prima il Segretario di Stato Anthony Blinken e il suo collega cinese Wang Yi si sono scambiati moniti e minacce sul tema.

Sul mercato delle valute si conferma sempre debole l'Euro che nei confronti del Dollaro passa di mano nei pressi degli 1.144, proseguendo il trend ribassista in atto con prossimi target sulla soglia degli 1.14.

L'analisi del FTSE Mib

Anche per il nostro indice principale è un inizio di settimana in leggero territorio positivo con le quotazioni che scambiano oltre i 27750 punti; graficamente non cambia la view sul FTSE Mib che rimane sempre impostato al rialzo e che invierebbe un nuovo segnale di forza col break dei 28mila punti. Al ribasso discese in direzione dei 27400-27300 punti e a seguire 27mila punti non cambierebbero la tesi appena esposta.

Tra i titoli da seguire nella giornata odierna troviamo EXPRIVIA con le quotazioni che, dopo l'ottima trimestrale, si sono spinti a contatto con le forti resistenze posizionate in area 2,35-2.40 euro oltre i quali si potrebe sviluppare un importante movimento rialzista in direzione dei 2.50 e a seguire 2.80 euro

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf scrivi a: p.origlia@trend-online.com

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj