Dopo le forti vendite di ieri, per i timori da una parte che una nuova ondata di Pandemia ( in scia alla variante Delta) possa portare ad un rallentamento della ripresa economica e dall'altra alle prossime mosse delle varie Banche Centrali, la prima parte della seduta odierna è all'insegna degli acquisti sui principali mercati azionari dell'area euro con la liquidità che ritorna verso il settore finanziario che era stato bersagliato da debolezza durante le ultime settimane.

Sul mercato delle valute cerca di recuperare terreno l'Euro che nei confronti del Dollaro si porta oltre l'area degli 1.186 anche se un verso segnale di forza arriverebbe solo oltre la soglia degli 1.19

Tra le Materie Prime attenzione al RAME che si porta a contatto con le forti resistenze situate in area 4.32-4.33$ oltre i quali si avrebbe un importante segnale di forza con primi tartet nei pressi dei 4.5$

L'analisi del FTSE Mib

Dopo aver segnato la peggiore seduta degli ultimi 9 mesi il nostro indice principale cerca di recuperare l'importante soglia psicologica dei 25mila punti rotta al ribasso 24 ore prime;

nel breve di fondamentale importanza sarà una conferma oltre questi livelli, sopra i quali potrebbe proseguire il recupero del Ftse Mib in direzione dei 25250-25300 punti, per evitare una prosecuzione delle vendite in direzione dei 24500 e a seguire 24mila punti. 

Tra i titoli interessanti segnalo AZIMUT, i cui prezzi rimangono sopra la trendline ribassista che parte dai massimi di Maggio, che avrebbe un primo target rialzista sulla soglia dei 21 euro e a seguire 21.40 euro e Banco BPM che rimbalza al test dei supporti posti in area 2.54 euro con prima target nei pressi dei 2.80 euro

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf, che nel 2020 hanno generato un guadagno del 170% e nel 2021 è superiore al 260%, invia subito un Sms/Whatsapp al +39 375 567 0835 digitando "Info Origlia" oppure chiama lo 02 400 42 139.

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj