In attesa delle decisioni che arriveranno dalla Fed nella serata di domani, i principali mercati europei proseguono la settimana senza slancio e, dopo i frazionali guadagni di ieri, archiviano oggi una seduta leggermente negativa, condizionata dal preoccupante andamento dei contagi di Covid19 in India e dell’apertura in calo di Wall Street, dopo i record della vigilia da parte di S&P 500 e Nasdaq, con gli investitori che aspettano le parole Jerome Powell. 

Sui mercati statunitensi il focus rimane sempre sulle trimestrali: questa sera toccherà ad Alphabet e Microsoft, dopo i conti record di Tesla che non hanno comunque convinto il mercato per utili dovuti più al bitcoin e ai crediti ambientali venduti alle altre case automobilistiche che alle proprie auto.

Sul mercato delle valute l'Euro prosegue la sua fase di consolidamente nei confronti del Dollaro stazionando sotto la soglia degli 1.21, livelli oltre i quali si avrebbe un ulteriore allungo verso l'area degli 1.22

Tra le Materie Prime nuovi record per il Rame che si porta nei pressi dei 4.5$ e dove ogni fase correttiva di breve rimane una nuova occasione di acquisto. Vuoi vedere l'operatività sul Rame? clicca qui

L'analsi del FTSE Mib

Anche per il nostro indice principale è stata una seduta all'insegna della cautela con le quotazioni che si sono fermate in area 24473 punti (-0.17%);

rispetto a ieri non cambia la view sul FTSE Mib che con la conferma delle quotazioni oltre i 24400 punti manterrà inalterate le chance di una prosecuzione del recupero in direzione dei 24700-24750 punti.

Tra i titoli crolla DIASORIN che paga la revisione al ribasso delle stime per il primo semestre e per l’anno in corso da parte della rivale francese Biomerieux (-6,89% a Parigi) a causa della contrazione della domanda di test Covid-19 in particolare negli Stati Uniti, dove l’ampia campagna vaccinale sta contenendo la pandemia.

Continua inoltre la parabola discendente di LEONARDO a seguito dell’accordo per l’acquisizione del 25,1% della società tedesca Hensoldt per circa 606 milioni, in un deal valutato dal mercato come “caro”. Oggi JP Morgan ha tagliato la raccomandazione a “Equal-Weight” da “Overweight” con un prezzo obiettivo a 7,1 euro da 8,3 euro precedente.

Per abbonarti ai miei segnali di trading su Blue Chip / Mid Cap / Etf, invia subito un Sms/Whatsapp al +39 375 567 0835 digitando "Info Origlia" oppure chiama lo 02 400 42 139.

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj