Dopo una partenza in leggero rialzo, in scia alla positività presente sul settore bancario, si indeboliscono leggermente i principali mercati azionari dell'area euro che arrivano prima del giro di boa sotto i livelli del closed di ieri e con il focus che rimane sempre rivolto ai timori riguardanti l'inflazione statunitense.

Sul mercato delle valute rimane sempre sostenuto l'Euro che nei confronti del biglietto verde passa di mano nei pressi degli 1.225 oltre i quali si avrebbero ulteriori allunghi in direzione degli 1.23 e a seguire 1.235

Tra le Criptovalute cerca di recuperare posizioni il BITCOIN passando di mano sotto la soglia dei 40 mila dollari; per Paul Krugman vale per la moneta la definizione già usata per il Brasile. “E’ la grande promessa del futuro. E tale resterà per sempre”.

L'analisi del FTSE Mib

Anche per il nostro indice principale è una prima parte di giornata in leggero ribasso con le quotazioni che passano di mano in area 24850 punti; nel breve non cambia la view sul FTSE Mib che solo con il break dei 25mila punti invierebbe un segnale di forza aprendo le porte ad importanti allunghi.

Al ribasso primi supporti da monitorare situati nei pressi dei 24700-24650 punti

Tra i titoli da monitorare troviamo sempre STELLANTIS in caso di break dei 15.5 euro e MEDIASET che supera di slancio le forte resistenze situate in area 2.85-2.88 euro.

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf, che nel 2020 hanno generato un guadagno del 170% e nel 2021 sono oltre il 127%, invia subito un Sms/Whatsapp al +39 375 567 0835 digitando "Info Origlia" oppure chiama lo 02 400 42 139.

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj