L'attesa sui principali mercati finanziari sta per finire perché questa sera Jerome Powell parlerà, dopo la riunione di politica monetaria, e alzerà il velo sulle intenzioni della Federal Reserve; a fronte di quest’incertezza, relativa soprattutto ai tempi di un tapering, ovvero di un progressivo ritorno alla normalità dopo gli stimoli monetari messi in campo per fronteggiare l’emergenza Covid, i principali mercati azionari del Vecchio Continente chiudono vicini ai livelli del closed di ieri così come del resto Wall Street che a metà seduta è praticamente piatta.

In questo contesto soffrono le banche, più legate ai tassi d’interesse, mentre qualche acquisto si vede sul settore Tech.

È positivo il mercato dei T-Bond con i rendimenti che rimangono sui minimi degli ultimi 3 mesi sotto 1,5%; questo andamento farebbe pensare a una Fed ancora colomba, mentre il quadro macroeconomico racconta che la ripresa oltreoceano c’è ed è forte e che l’inflazione morde più del previsto con i prezzi alla produzione USA, cresciuti del 6,6%, contro attese per un 6,2%.

Sul mercato dei cambi poco da segnalare con l'Euro che staziona sempre oltre area 1.21 nei confronti del "biglietto verde".

Tra le Materie Prime si conferma forte il Petrolio con il WTI che sembra lanciato verso la soglia dei 75$ al barile. Riprendono quota i metalli, benché la Cina abbia deciso di liberare le riserve nazionali dei principali metalli industriali nel tentativo di frenare l’aumento dei prezzi alimentato da una ripresa dell’attività economica globale. 

Tra i titoli che si mettono in mostra a Milano troviamo Tod’s, che tocca i nuovi massimi dal 2008 in scia al break delle resistenze arrivate sul closed di ieri, e Banca Generali che supera di slancio i 35 euro andando a realizzare un nuovo massimi di sempre.

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf, che nel 2020 hanno generato un guadagno del 170% e nel 2021 è superiore al 144%, invia subito un Sms/Whatsapp al +39 375 567 0835 digitando "Info Origlia" oppure chiama lo 02 400 42 139.

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj