Dopo il recupero della scorsa settimana è una prima parte di giornata all'insegna della cautela sui principali mercati azionari del Vecchio Continente che arrivano al giro di boa vicini ai livelli del closed di ieri nonostante il sell-off registrato durante la notte dai listini cinesi che hanno pagato l'imposizione da parte delle autoritá locali di restrizioni che hanno interessato diversi settori, a partire dal tech.

Da diverso tempo questo settore è sotto stretta osservazione da parte del Governo e questa volta ad essere colpito è stato il colosso Tencent che, oltre a ricevere una multa per comportamenti anticompetitivi, ha ricevuto l'ordine di rinunciare alle proprie licenze musicali. Inoltre oggetto di una maggiore stretta durante il fine settimana è stato anche il comparto dell'educazione privata così come quello immobiliare, con quest'ultimo che ha visto nuove restrizioni riguardanti soprattutto le societá che offrono servizi.

In questo contesto ricordiamo che il focus degli investitori rimane sempre rivolto sia alla variante "Delta" che alla riunione della FED in programma nella giornata di mercoledi.

Sul mercato delle valute cerca di recuperare terreno l'EURO che nei confronti del DOLLARO si porta in direzione degli 1.18 anche se sarà solo con il superamento degli 1.185 che si avrebbe un primo segnale di positività.

L'analisi del FTSE Mib

Anche per il nostro indice principale la nuova settimana si apre all'insegna della cautela in attesa delle trimestrali che entreranno nel vivo nei prossimi giorni; dal punto di vista tecnico importante sarà la tenuta dei 25mila punti per fare in modo che il FTSE Mib possa proseguire il suo recupero in direzione dei 25300-25350 e a seguire 25500-25550 punti.

Al ribasso nuovi segnali di debolezza giungerebbero con discese sotto i 24500 punti.

Tra i titoli proseguono gli acquisti su STM che si porta al test delle resistenze in area 33.70 euro e tra le MidCap segnale di forza arriva da MUTUIONLINE che brekkando i suoi massimi apre le porte ad un possibile forte movimento rialzista.

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf, che nel 2020 hanno generato un guadagno del 170% e nel 2021 è superiore al 282%, invia subito un Sms/Whatsapp al +39 375 567 0835 digitando "Info Origlia" oppure chiama lo 02 400 42 139.

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj