Nonostante il deludente dato proveniente dall'indice ZEW tedesco, sceso ai 40.4pt rispetto ai 63.3 di Luglio, i principali mercati azionari del Vecchio Continente arrivano al giro di boa in leggero territorio positivo e con il focus che ora viene tutto rivolto al dato dell'inflazione USA in arrivo nel pomeriggio di domani.

In questo contesto non dobbiamo dimenticare anche al Piano da mille miliardi di dollari, tutto rivolto alle infrastrutture, che potrebbe vedere la luce oltreoceano nelle prossime ore.

Sul mercato delle valute rimane sempre debole l'Euro che nei confronti del Dollaro passa di mano sempre vicino alla soglia degli 1.17 sotto i quali potremmo avere ulteriori discese.

L'analisi del FTSE Mib

Prosegue il trend rialzista per il nostro indice principale con i prezzi che si confermano oltre l'area dei 26200 punti; nel breve viene confermato la view positiva sul FTSE Mib con le quotazioni che fin quando si manterranno oltre i 25900 punti manterrà inalterate le chance di una prosecuzione in direzione dei 26500 punti.

Tra i titoli si mettono in luce sia PRYSMIAN, dopo le parole dell'amministratore delegato Valerio Battista che ha dichiarato in un'intervista a “Il Sole 24 Ore che a fine anno, nella divisione Projects, il fatturato sarà quasi il doppio dell'anno scorso grazie a oltre 1,2 miliardi di commesse degli ultimi mesi, con i prezzi che superano le forti resistenze poste sui 31 euro e MONCLER con le quotazioni che superano l'importante soglia psicologica dei 60 euro

Buon trading

Per abbonarti ai segnali di trading su Blue Chip, Mid Cap ed Etf, che nel 2020 hanno generato un guadagno del 170% e nel 2021 è superiore al 282%, invia subito un Sms/Whatsapp al +39 375 567 0835 digitando "Info Origlia" oppure chiama lo 02 400 42 139.

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle mie attività, richiedi l'accesso al mio gruppo Telegram: http://bit.ly/2YvjIdj