Andrea Forni

Andrea Forni è un analista tecnico specializzato in analisi intermarket. Socio SIAT (Associazione Italiana Analisi Tecnica). Detiene la certificazione internazionale IFTA CFTe (Certified Financial Technician). Il 13 aprile 2010 nella sede di Borsa Italiana è stato insignito del premio “SIAT Technical Analyst Award 2010” come migliore analista tecnico dell'anno. Andrea Forni collabora con testate giornalistiche di borsa e finanza. Svolge attività di docenza per SIAT e Traderlink.





Orso dagli occhi a mandorla

Su queste pagine la settimana scorsa mettevamo in guardia sui crescenti timori che gli Orsi stessero rialzando la testa. In effetti, stiamo assistendo a un violento sell-off di tutti gli asset del nostro scenario intermarket.

Orso dagli occhi a mandorla

Gli orsi rialzano la testa

Veniamo adesso all’analisi intermarket partendo dal “Sell in May”. Da due settimane i mercati più forti stanno vivendo ondate di vendite innescate dal crollo della borsa giapponese arrivata su livelli di prezzo insostenibili nel breve periodo.

Gli orsi rialzano la testa

Italia e Francia unite nella sventura

La notizia eclatante della settimana è l’entrata in recessione della Francia, ufficializzata da François Hollande al minimo storico di popolarità tra i suoi elettori e prossimo a un rimpasto di governo per rilanciare l’economia della seconda potenza economica europea.

Italia e Francia unite nella sventura

Borse col naso insù

La prima settimana di maggio ha visto prevalere la forte spinta rialzista delle politiche monetarie espansionistiche messe in campo dalle Banche Centrali con S&P500 e DAX che hanno fatto registrare nuovi massimi storici.

Borse col naso insù

Taglio BCE, ora la parola ai governi

La formazione del nuovo governo italiano a guida di Enrico Letta è un elemento di potenziale stabilizzazione nel variegato panorama europeo dopo che il tour europeo ha rassicurato sulle intenzioni di mantenere il rigore fiscale cercando di aprire uno spiraglio alla crescita economica.

Taglio BCE, ora la parola ai governi

Correzione in vista per Wall Street

Pochi anni fa Antonio Albanese portava in scena il personaggio del Ministro della Paura: “Io sono il Ministro della Paura, e come ben sapete senza la paura non si vive".

Correzione in vista per Wall Street

Che sballo la droga giapponese!

Gli speculatori non si accontentano dei bassi rendimenti del mercato obbligazionario giapponese e vanno alla ricerca di occasioni sui mercati internazionali. I migliori investimenti questa settimana sono stati sui titoli obbligazionari “core-country”

Che sballo la droga giapponese!

Europa, grande malata del globo

Il giovane leader nord-coreano Kim Jong-un ha minacciato il mondo dicendosi pronto a un attacco nucleare contro gli Stati Uniti e la Corea del Sud.

Europa, grande malata del globo

Borse europee a rischio avvitamento

La barzelletta parla anche di un italiano che, purtroppo per lui, ha vinto le elezioni e che cerca di formare un nuovo governo a suon di metafore. La situazione di stallo che si è creata nel nostro paese e il rischio di un nuovo downgrade da parte della solita agenzia di rating hanno contribuito a far crollare l’indice FTSE/MIB.

Borse europee a rischio avvitamento

Dalla tragedia greca alla farsa cipriota

Il mercato è ipercomprato e gli indicatori di breadth segnalano crescente tensione sui nuovi massimi. Quindi la prudenza è d’obbligo anche sui titoli USA in attesa di una salutare correzione tecnica.

Dalla tragedia greca alla farsa cipriota

Benvenuto al Papa “Emerging”

**A dispetto dei pronostici e dei sondaggi di strada che indicavano un papa italiano per ridare prestigio all’Italia, la Chiesa di Roma, che sa sempre “vedere lontano”, ha scelto a sua guida un uomo che incarna qualità in linea con i tempi che viviamo. Di Andrea Forni - www.frntrading.com

Benvenuto al Papa “Emerging”

In borsa, col fiato sospeso

Bisogna sempre distinguere tra mercati americani (più forti in senso relativo) e mercati europei, e tra questi scindere il campione di forza DAX dai più deboli Eurostoxx50 e FTSE/MIB. Di Andrea Forni - www.frntrading.com

In borsa, col fiato sospeso

Un bel portafoglio di legno

La prerogativa dell’analisi intermarket è di mettere in relazione causale strumenti finanziari appartenenti a mercati diversi. Di Andrea Forni - www.frntrading.com

Un bel portafoglio di legno

Europa in pausa, Wall Street rallenta

L’istogramma ha sviluppato il minimo “B” sotto la linea dello zero, condizione necessaria a validare il segnale. Di Andrea Forni - www.frntrading.com

Europa in pausa, Wall Street rallenta

Occhi puntati sul VIX

Lo scenario intermarket resta ancora stabilmente orientato al rialzo sia nei mercati azionari europei sia in quelli americani. Di Andrea Forni - www.frntrading.com

Occhi puntati sul VIX

Emergenti, è caccia al poker d’assi

Il quadro intermarket resta positivo su tutti i mercati azionari in esame, sebbene sui grafici di breve periodo dei mercati europei si noti un crescente indebolimento della forza dei Tori. Di Andrea Forni - www.frntrading.com

Emergenti, è caccia al poker d’assi
apk