Andrea Galeazzi

Laureato in ingegneria elettronica presso l'Università Politecnica delle Marche lavoro presso il reparto R&D di una multinazionale giapponese. Sia durante la sua attività accademica che di ricerca presso il settore privato si è sempre occupato di design e sviluppo di algoritmi, intelligenza artificiale e Big Data. Alla luce delle competenze acquisite, applica le stesse metodologie per le analisi economiche e finanziare. Pubblica parte dei sul blog www.investmentengineering.it



Un potenziale 36% con Netflix in due anni

Questa settimana trattiamo un titolo tecnologico che stavamo monitorando da tempo e che ci sembra essere arrivato su livelli di prezzo interessanti.

Un potenziale 36% con Netflix in due anni

Quando c'è troppa isteria meglio puntare su business solidi

In attesa che il nostro paese rinsavisca, rivolgiamo il nostro focus oltreoceano.

Quando c'è troppa isteria meglio puntare su business solidi

Un certificato che è una fenice: tre titoli su cui puntare

Una strategia che già prevede in unico prodotto una buona cedola e un'ottima protezione da eventuali ribassi.

Un certificato che è una fenice: tre titoli su cui puntare

Cavalcare il nuovo trend elettrico con un certificato a torta

Si chiama wedding cake ed è un nuovo tipo di certificate che permette di stratificare le cedole a seconda dei livelli di prezzi.

Cavalcare il nuovo trend elettrico con un certificato a torta

Il lusso dal 15% annuo: focus su Luxottica e Moncler

Titoli stabili e poco volatili, il tutto dentro un prodotto che ci permette di proteggerci fino a certi livelli di ribasso e di pianificare il possibile guadagno.

Il lusso dal 15% annuo: focus su Luxottica e Moncler

Meglio una FCA oggi che un Cristiano Ronaldo domani

Abbandonare un investimento che ha già espresso il suo potenziale contro uno che ha ottimi margini di apprezzamento.

Meglio una FCA oggi che un Cristiano Ronaldo domani

Tris di titoli da 16% annuo

Un certificato che prevede lo stacco di cedole mensile ed abbassa le soglie di barriera.

Tris di titoli da 16% annuo

De Longhi, meglio il certificato con un 11,78% in sei mesi

Il Top Bonus su De Longhi ha un potenziale del 11.78%%. Come riuscire a far pendere dalla nostra il rapporto rischio/rendimento con un semplice prodotto.

De Longhi, meglio il certificato con un 11,78% in sei mesi

Prysmian un'occasione da 11% in 6 mesi

Non tutti i titoli sono uguali, eppure il mercato in alcune occasioni li tratta nella stessa maniera. Queste sono le occasioni per far profitto.

Prysmian un'occasione da 11% in 6 mesi

Italia: è arrivato il giorno delle cedole

Ieri è stato un giorno di stacco di cedole per molti titoli del FTSE-MIB ed il nostro Portafoglio Italia non ha fatto eccezione.

Italia: è arrivato il giorno delle cedole

Azimut e Unicredit: un potenziale 35% in 11 mesi

Torniamo ad occuparci nuovamente di Azimut ed anche un altro titolo di cui invece non ci siamo mai occupati: Unicredit.

Azimut e Unicredit: un potenziale 35% in 11 mesi

Saipem: un'occasione di breve

Nuova occasione su un titolo bistrattato. Il titolo in questione è Saipem.

Saipem: un'occasione di breve

Due strategie su Leonardo: controllare il rischio

Investire non direttamente sul titolo Leonardo ma su due certificati.

Due strategie su Leonardo: controllare il rischio

Ferrari: una strategia da 10% in otto mesi

Continua la nostra ricerca di profitto anche in un contesto internazionale così difficile come quello attuale dovuto alle tensioni in Siria.

Ferrari: una strategia da 10% in otto mesi

Con la Juventus un +16% a fine anno

Dopo le vacanze pasquali torniamo ad occuparci di certificati d'investimento.

Con la Juventus un +16% a fine anno

Un Hedge Fund alla portata di tutti

Avere posizioni long/short è stata sempre una prerogativa dei trader più esperti o degli hedge fund. Con questo etf diventa alla portata di tutti.

Un Hedge Fund alla portata di tutti
apk