Andrea Galeazzi

Laureato in ingegneria elettronica presso l'Università Politecnica delle Marche lavoro presso il reparto R&D di una multinazionale giapponese. Sia durante la sua attività accademica che di ricerca presso il settore privato si è sempre occupato di design e sviluppo di algoritmi, intelligenza artificiale e Big Data. Alla luce delle competenze acquisite, applica le stesse metodologie per le analisi economiche e finanziare. Pubblica parte dei sul blog www.investmentengineering.it



Saipem: un'occasione di breve

Nuova occasione su un titolo bistrattato. Il titolo in questione è Saipem.

Saipem: un'occasione di breve

Due strategie su Leonardo: controllare il rischio

Investire non direttamente sul titolo Leonardo ma su due certificati.

Due strategie su Leonardo: controllare il rischio

Ferrari: una strategia da 10% in otto mesi

Continua la nostra ricerca di profitto anche in un contesto internazionale così difficile come quello attuale dovuto alle tensioni in Siria.

Ferrari: una strategia da 10% in otto mesi

Con la Juventus un +16% a fine anno

Dopo le vacanze pasquali torniamo ad occuparci di certificati d'investimento.

Con la Juventus un +16% a fine anno

Un Hedge Fund alla portata di tutti

Avere posizioni long/short è stata sempre una prerogativa dei trader più esperti o degli hedge fund. Con questo etf diventa alla portata di tutti.

Un Hedge Fund alla portata di tutti

ENEL: meglio i certificati che l'azione

In certi momenti è più vantaggioso e sicuro puntare sui certificate piuttosto che sulle azioni. Enel ne è un esempio.

ENEL: meglio i certificati che l'azione

Brembo, un certificate senza freni: 8,5% da qui a fine anno

Un potenziale guadagno del 8,5% in 9 mesi con il certificates su Brembo

Brembo, un certificate senza freni: 8,5% da qui a fine anno

Smorzare la volatilità del FTSE MIB di questo periodo

I certificates sono ottimi strumenti per pianificare un rendimento e ridurre la volatilità del sottostante.

Smorzare la volatilità del FTSE MIB di questo periodo

Portafoglio Italia 2018: per cassettisti deboli di cuore

Coniugare stabilità, cedola e aumento del capitale è possibile con il Portafoglio Italia 2018.

Portafoglio Italia 2018: per cassettisti deboli di cuore

Un portafoglio bilanciato senza ricorre ai fondi (costosi)

Con un unico ETF si può replicare le performance di un fondo bilanciato senza dover sostenere gli alti costi di commissione.

Un portafoglio bilanciato senza ricorre ai fondi (costosi)

Volatilità ed ENI: fino al 24% annuo di profitti

Nel precedente post abbiamo rivolto l'attenzione su una che caratteristica dei mercati di cui ci eravamo scordati l'esistenza: la volatilità.

Volatilità ed ENI: fino al 24% annuo di profitti

Telecom Italia: un investimento a doppia cifra

I certificates si rivelano ottimi strumenti proprio nei periodi di maggiore volatilità: vediamo come.

Telecom Italia: un investimento a doppia cifra

UBI Banca: una posizione contrarian vale il 17% in pochi mesi

Dopo la grande forza dimostrata dal mercato è consigliabile stabilire un tetto ai futuri rialzi ma guadagnare anche in caso di storni.

UBI Banca: una posizione contrarian vale il 17% in pochi mesi

Azimut: strategia per un altro 7% in cinque mesi

Terza settimana consecutiva di rialzo per l'indice italiano FTSE MIB che ha fatto segnare un +1,36%.

Azimut: strategia per un altro 7% in cinque mesi

10 titoli italiani ad alto dividendo da tenere tutto l'anno

Il mercato invece è andato in direzione opposta a quella pronosticata, facendo un altro +2,93%.

10 titoli italiani ad alto dividendo da tenere tutto l'anno

Un portafoglio di azioni italiane per tutto l'anno

Per chi non può o non vuole fare trading giornaliero ecco un portafoglio di azioni italiane da tenere per tutto l'anno.

Un portafoglio di azioni italiane per tutto l'anno
apk