ULTIME NOTIZIE

RSS



SCM SIM, Eugenio Tornaghi nel board

SCM SIM comunica che in data 20 settembre 2018 si è riunito il Consiglio di Amministrazione che ha nominato per cooptazione il dott.

SCM SIM, Eugenio Tornaghi nel board

Technogym al test dei top di luglio

Technogym (+2,33%) riattiva il movimento ascendente partito a settembre grazie alla rottura a 10,20 circa della trend line che scende dai massimi di maggio e raggiunge i top di luglio a 10,57 euro.

Technogym al test dei top di luglio

Ferrari, rischio di "flag" in preparazione

Ferrari ha toccato con i massimi del 19 settembre a 119,70 il lato alto del gap ribassista e del canale crescente che parte dai minimi di inizio agosto venendone respinto.

Ferrari, rischio di "flag" in preparazione

Poste, voci d'interesse per altre quote di SIA

Anche Poste Italiane approfitta del buon sentiment dei mercati azionari e segna in queste ore un rialzo dello 0,77% a 7,07 euro dopo un primo allungo a quota 7,13.

Poste, voci d'interesse per altre quote di SIA

Aumentano i depositi O/N della Bce

In crescita i depositi overnight presso la Bce.

Aumentano i depositi O/N della Bce

FCA: proseguono trattative vendita Marelli con KKR

FCA (+0,6%) in verde.

FCA: proseguono trattative vendita Marelli con KKR

De Longhi scalda i motori

De Longhi (+2,26%) si riavvicina a gran velocità agli ostacoli in area 28,50/28,60, massimi di agosto allineati a quelli di luglio e novembre 2017.

De Longhi scalda i motori

Istat: nel 2017 il Pil (in volume) aumenta dell' 1,6% rispetto al 2016, il rapporto deficit/Pil è al 2,4%

I dati qui presentati incorporano la revisione dei conti nazionali annuali relativa al triennio 2015-2017, effettuata per tenere conto delle informazioni acquisite dall'Istat dopo la stima pubblicata lo scorso aprile.

Istat: nel 2017 il Pil (in volume) aumenta dell' 1,6% rispetto al 2016, il rapporto deficit/Pil è al 2,4%

Segnali di forza sul grafico di Eprice

Segnale di forza per Eprice (+3,37%) grazie alla rottura a 1,62 circa della trend line tracciata dai massimi di giugno.

Segnali di forza sul grafico di Eprice

Video: partono bene oggi le banche

Partono bene oggi le banche, quadro grafico di Bper, Banco Bpm, Cr Valtellinese e Unicredit.

Video: partono bene oggi le banche

Borsa italiana positiva a metà mattinata, in rialzo anche le altre piazze europee

Borsa italiana positiva a metà mattinata, FTSE MIB +1,00%.

Borsa italiana positiva a metà mattinata, in rialzo anche le altre piazze europee

Creval, presentate le liste di DGFD e fondi

Credito Valtellinese comunica che presso la sede della Società, sul sito internet (sezione Governance - Assemblea ordinaria 12 ottobre 2018) e sul sito internet del meccanismo di stoccaggio autorizzato "eMarket Storage" sono disponibili le informazioni di dettaglio e la documentazione prevista dalla normativa applicabile (in particolare: curricula vitae e dichiarazioni dei candidati) relative alle liste: - Lista n.

Creval, presentate le liste di DGFD e fondi

Luxottica torna a sfidare una resistenza critica

Dopo la correzione in area 54,5 euro, Luxottica (+0,43%) è tornato a sfidare la resistenza offerta in area 57 dalla linea che scende dai top di luglio.

Luxottica torna a sfidare una resistenza critica

Regno Unito: aumenta ad agosto il deficit di bilancio

Nel Regno Unito l'Ufficio Nazionale di Statistica ha reso noto che il deficit di bilancio è aumentato in agosto: l'indebitamento netto del settore pubblico, escluse le banche del settore pubblico, è aumentato ad agosto di 2,4 miliardi di sterline dallo scorso anno a 6,8 miliardi di sterline.

Regno Unito: aumenta ad agosto il deficit di bilancio

Telecom Italia in calo, rumors su nuova fase di cessioni

Ancora sottotono il titolo di Telecom italia, che cede un altro 0,21% del proprio valore al mercato e si riporta a 56,74 centesimi muovendosi in controtendenza.

Telecom Italia in calo, rumors su nuova fase di cessioni

Regno Unito: prestiti netti settore pubblico ad agosto a 5,9 miliardi di sterline da -2,9 mld

-

Regno Unito: prestiti netti settore pubblico ad agosto a 5,9 miliardi di sterline da -2,9 mld
apk