ULTIME NOTIZIE



Amd in rally al Nasdaq. Chiude sui massimi dal 2 marzo 2006

Advanced Micro Devices (Amd) ha segnato un rally del 3,54% martedì a Wall Street, nella migliore performance sia del Nasdaq che dell'S&P 500.

Amd in rally al Nasdaq. Chiude sui massimi dal 2 marzo 2006

Svizzera: in ottobre export in declino del 2,5% sequenziale

Secondo quanto comunicato dall'Eidgenössische Zollverwaltung (l'amministrazione federale delle dogane elvetiche), in ottobre l'export dalla Svizzera è calato dell'1,3% sequenziale dopo la crescita del 2,4% di settembre (3,9% il declino di agosto).

Svizzera: in ottobre export in declino del 2,5% sequenziale

Novartis lavora al takeover da 5 miliardi di The Medicines

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Novartis starebbe valutando di presentare un'offerta per il takeover di The Medicines Company.

Novartis lavora al takeover da 5 miliardi di The Medicines

Asia-Pacific in negativo. Nikkei 225 in declino dello 0,62%

Dopo una seduta contrastata per Wall Street (dei tre principali indici newyorkesi il solo Nasdaq ha chiuso in positivo martedì, apprezzandosi dello 0,24%), alla riapertura degli scambi in Asia la tendenza negativa si è consolidata.

Asia-Pacific in negativo. Nikkei 225 in declino dello 0,62%

L'S&P 500 tentenna sui record

L'S&P 500 non trova la giusta motivazione per il rialzo e archivia la seduta di mercoledì a 3120,18 punti (-0,06%).

L'S&P 500 tentenna sui record

Il Nikkei 225 scivola verso il primo supporto

Mercato azionario giapponese negativo.

Il Nikkei 225 scivola verso il primo supporto

BUON GIORNO DA FTA Online NEWS

BUON GIORNO DA FTA Online NEWS MILANO.

BUON GIORNO DA FTA Online NEWS

Future Ftse Mib al di sotto del supporto

Future Ftse Mib al di sotto del supporto.

Future Ftse Mib al di sotto del supporto

Flash Mercati

Future sugli indici azionari europei in rosso: Euro Stoxx 50 -0,2%, FTSE 100 -0,1%, DAX -0,4%.

Flash Mercati

Appuntamenti Macroeconomici di Mercoledì 20 Novembre 2019

Quest'oggi in Agenda:00:50 GIA Bilancia commerciale ott;02:30 CINA Riunione banca centrale;08:00 GER Indice prezzi alla produzione ott;10:00 EUR Revisione stabilità finanziaria (BCE);16:30 USA Scorte settimanali petrolio (EIA);20:00 USA Verbali FOMC (Fed).

Appuntamenti Macroeconomici di Mercoledì 20 Novembre 2019

Germania: sotto le attese ad ottobre Indice dei Prezzi Produzione (PPI) -0,2% m/m

In Germania l'Ufficio di Statistica Destatis ha comunicato che nel mese di ottobre l'Indice dei Prezzi alla Produzione è diminuito dello 0,2% su base mensile risultando inferiore alle attese (pari a -0,1%) e alla rilevazione precedente pari al +0,1%.

Germania: sotto le attese ad ottobre Indice dei Prezzi Produzione (PPI) -0,2% m/m

Netweek: conclusa fase di razionalizzazione della struttura societaria

Netweek S.

Netweek: conclusa fase di razionalizzazione della struttura societaria

Corea del Sud: a ottobre prezzi produzione calati dello 0,6%

Secondo quanto reso noto su base preliminare da Bank of Korea, in ottobre i prezzi alla produzione sono calati in Corea del Sud dello 0,6% annuo, in lieve miglioramento rispetto al precedente declino dello 0,8% (0,6% era stata anche la flessione di agosto) ma contro il ribasso dello 0,5% del consensus.

Corea del Sud: a ottobre prezzi produzione calati dello 0,6%

PboC: tagliato tasso annuale sui prestiti dal 4,20% al 4,15%

La People's Bank of China (PboC) ha tagliato il loan prime rate annuale dal 4,20% al 4,15% (il tasso privilegiato è fissato mensilmente sulla base delle indicazioni di 18 banche, anche se Pechino ha un'influenza diretta sulla sua determinazione).

PboC: tagliato tasso annuale sui prestiti dal 4,20% al 4,15%

Petrolio: riserve Usa cresciute di 6 milioni di barili (Api)

Secondo le stime riportate martedì dall'American Petroleum Institute (Api), le scorte di greggio in Usa sono cresciute di quasi 6 milioni di barili nella settimana chiusa il 15 novembre.

Petrolio: riserve Usa cresciute di 6 milioni di barili (Api)

Giappone: undicesimo mese consecutivo in declino per l'export

Secondo quanto comunicato dal ministero delle Finanze nipponico, in ottobre le esportazioni dal Giappone hanno segnato un crollo del 9,2% annuo, in peggioramento rispetto al precedente declino del 5,2% (8,2% la flessione di agosto).

Giappone: undicesimo mese consecutivo in declino per l'export
apk