A2A si allontana dai recenti massimi pluriennali in area 1,82 euro e si avvicina al supporto (ex resistenza strategica) a 1,70 circa. L'eventuale violazione di questo riferimento preannuncerebbe un affondo verso 1,65 almeno (appoggio successivo a 1,59/1,60). Una vittoria oltre 1,82 decreterebbe invece la riattivazione della tendenza rialzista partita nel 2012 in direzione del prossimo obiettivo a 2,00/2,10.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)