AbitareIn, società quotata sul mercato AIM Italia e leader nello sviluppo residenziale a Milano comunica che in data 21 gennaio 2020 la società Abitare In Development 4 (società interamente controllata dall'Emittente) ha sottoscritto un contratto preliminare per l'acquisto di una nuova area, sita a sud dello Scalo di Porta Romana. Il corrispettivo complessivo stabilito per l'acquisto è pari ad € 16,1 mln, oltre ad un earn out massimo di € 6 mln, legato ai risultati economici che la società acquirente conseguirà, successivamente alla stipula del contratto definitivo, grazie all'operazione di sviluppo immobiliare.

Secondo le previsioni di sviluppo urbanistico contenute nelle Norme di Attuazione del Piano delle Regole del nuovo PGT del Comune di Milano - attualmente in fase di pubblicazione – l'area compravenduta esprime una potenzialità edificatoria di circa 30.000 mq di SL residenziale libera.

Nel nuovo PGT è altresì prevista, con riferimento all'area in oggetto, l'approvazione di uno specifico Piano Attuativo Obbligatorio da parte del Comune di Milano. Il contratto preliminare prevede inoltre il subentro della società acquirente ai procedimenti di bonifica già in corso. Il contratto definitivo per la compravendita dell'area sarà stipulato subordinatamente e condizionatamente alla pubblicazione sul BURL del nuovo PGT e all'approvazione del predetto Piano Attuativo da parte del Comune di Milano, che dovranno verificarsi entro i prossimi 3 anni.

Per gli aspetti legali AbitareIn è stata assistita dall'Avv. Marco Starace.

Anche nell'ipotesi del pagamento dell'intero extra-compenso, l'operazione si configura come non significativa ai sensi dell'art. 12 del Regolamento Emittenti AIM, non attestandosi nessuno degli indici di rilevanza applicabili al di sopra del 25%: