Ambienthesis *comunica che, nell'ambito del Progetto Operativo di Bonifica del *sito industriale di Portovesme (Carbonia-Iglesias), l'ATI alla quale la stessa partecipa come Capogruppo ha acquisito, mediante cessione di contratto, l'appalto per l'esecuzione degli interventi di bonifica relativamente ai terreni dello stabilimento ex Alcoa, che fa parte delle aree del Sulcis Iglesiente Guspinese (Sito di Interesse Nazionale ai fini della bonifica).

I lavori, che insisteranno su una superficie di circa 80 mila mq, riguarderanno le attività di scavo, smaltimento e reinterro, la realizzazione dei presidi per la messa in sicurezza permanente dell'area, oltreché la gestione di tutti i rifiuti e dei reflui generati dalle attività di bonifica medesime.

L'importo contrattuale totale dei lavori è pari a circa 19 milioni di Euro, mentre la quota di competenza di Ambienthesis, avente una partecipazione all'ATI del 60%, sarà di circa 11,5 milioni di Euro.

Gli interventi avranno inizio immediato e si svilupperanno lungo un arco temporale di sette mesi, durante i quali Ambienthesis assumerà la direzione operativa delle attività. L'importanza degli interventi di riqualificazione ambientale di cui sopra consolida la leadership di Ambienthesis sul mercato nazionale nel settore di appartenenza.

(GD - www.ftaonline.com)