Comunicato Stampa - Il Consiglio di Amministrazione di Ambienthesis S.p.A. ha approvato il Resoconto Consolidato Intermedio di Gestione al 31 marzo 2016.

- ricavi consolidati pari a 15.360 migliaia di Euro (12.500 al 31/03/2015)
- margine operativo lordo consolidato di 43 migliaia di Euro (-674 al 31/03/2015)
- risultato netto finale consolidato di -753 migliaia di Euro (-1.356 al 31/03/2015)
- posizione finanziaria netta consolidata a -887 migliaia di Euro (-10.113 al 31/03/2015)

Segrate, 12 maggio 2016 - Il Consiglio di Amministrazione di Ambienthesis S.p.A. – Società capofila del Gruppo operante nel settore del trattamento e smaltimento dei rifiuti industriali e delle bonifiche ambientali – ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione di Gruppo al 31 marzo 2016.

Evoluzione prevedibile della gestione
Il Presidente ing. Alberto Azario, prendendo atto di quei segnali positivi comunque rivenienti dalle risultanze della presente trimestrale, auspica che le stesse possano evolversi ulteriormente verso un più compiuto raggiungimento di performances positive.
Per quanto riguarda le linee guida strategiche di medio periodo, dopo un primo trimestre moderatamente soddisfacente, si prevede un consolidamento delle azioni intraprese:
- Crescita del fatturato per linee interne mediante il potenziamento della rete vendita;
- Maggiore efficienza dei processi di gestione in essere a valere sul ciclo complessivo dei rifiuti;
- Investimenti innovativi presso la piattaforma polifunzionale di trattamento e recupero rifiuti di Orbassano (To);
- Focalizzazione del programma di crescita per linee esterne e dismissione di immobilizzazioni materiali non funzionali all'attività caratteristica.