AMCO annuncia che in data odierna Fitch ha alzato i rating della società relativi a commercial, residential e asset-backed special servicer, portandoli a 'CSS2', 'RSS2', 'ABSS2' da 'CSS2-', 'RSS2-', 'ABSS2-'. Fitch fa riferimento alla crescita del business di AMCO derivante da diverse fonti, a dimostrazione della capacità di perseguire con successo i propri obiettivi strategici.

Tra i fattori considerati da Fitch nell'analisi del rating ci sono l'aumento del numero di dipendenti a 287 a fine 2020 rispetto ai 71 di fine 2017 per venire incontro alle necessità delle attività di servicing e rafforzare le funzioni centrali, il miglioramento del processo di onboarding dei crediti, reso più efficiente, il lancio del proprio data warehouse nel 2020, la creazione di una nuova struttura del business UTP/PD ed infine, dal 1 gennaio 2021, la creazione di un'unità di business separata di Real Estate.

Inoltre, AMCO ha saputo fronteggiare bene l'impatto del COVID-19 nel 2020, con impatti minimi; tutti i dipendenti hanno lavorato in remoto, provvisti di tutti gli strumenti necessari.

(GD - www.ftaonline.com)