Advanced Micro Devices (Amd) e Nvidia spingono il Philadelphia Semiconductor Index verso la due giorni di rally più netta dal 2015. L'indice ha infatti guadagnato lunedì il 2,7% portando a oltre il 7% l'apprezzamento registrato a partire da venerdì e regalando il ritorno in territorio positivo dopo il crollo innescato settimana scorsa dalla revisione della guidance da parte di Apple. Amd ha chiuso la seduta di lunedì al Nasdaq con un balzo dell'8,26% (conquistando la vetta dell'indice tecnologico, come pure quella dell'S&P 500), contro il comunque deciso rally del 5,29% registrato dalla rivale Nvidia.

(RR - www.ftaonline.com)