Performance ancora molto negative per i maggiori listini azionari europei nel primo pomeriggio. Il Dax tedesco cede il 2,51%, il Cac francese il 2,4% e il Ftse 100 britannico il 2,32 per cento. Male anche l'Ibex spagnolo (-2%) e il Ftse Mib italiano (-2,57%).
In attesa dell'Opening Bell di Wall Street, anche i future sull'azionario Usa, registrano forti cali e lasciano presagire un'apertura al ribasso sulla scorte del cattivo sentiment dei mercati portato dal caso Huawei.

(GD - www.ftaonline.com)