Ascopiave (-1,16%) perde quota dopo un avvio positivo. Il titolo fatica a dare seguito alla reazione avviata venerdì da 2,75 circa. Saranno neessari movimenti oltre 3,50 per allentare le tensioni e permettere ai prezzi di risalire la china verso area 3,98/4, per la chiusura del gap del 9 marzo. Sotto 2,75 attesi nuovi cali verso 2,40/2,45 almeno.

(CC - www.ftaonline.com)