Ascopiave, +5,1% a 3,17 euro, balza in avanti grazie al report di Kepler Cheuvreux: gli analisti del broker hanno migliorato la raccomandazione sul titolo da hold a buy con target ridotto da 4,60 a 4,20 euro. Venerdì scorso il cda ha approvato il bilancio 2019 con ricavi consolidati a 124,9 milioni di euro, rispetto ai 115,3 milioni registrati nell'esercizio 2018 (+8,3%); il margine operativo lordo (EBITDA) a 44,9 milioni (+6,9% a/a); il risultato operativo (EBIT) a 21,6 milioni (+2,4%). Il risultato netto consolidato si attesta a 493,2 milioni di euro, registrando una crescita significativa rispetto ai 46,5 milioni dell'esercizio 2018 (+960,7%) a causa principalmente delle operazioni straordinarie realizzate a fine 2019 mediante la costituzione della partnership nel settore commerciale con il Gruppo Hera. Proposto un dividendo pari a 0,2133 euro per azione (0,125 un anno fa).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)