E' stato sottoscritto oggi l'atto di fusioneper incorporazione della controllata Arena Broker S.r.l. nella controllante totalitaria ASSITECA S.p.A., primo broker assicurativo italiano leader nella gestione integrata dei rischi di impresa e quotato all'AIM di Borsa Italiana S.p.A.

Il progetto di fusione era stato approvato dall'Assemblea straordinaria degli Azionisti di ASSITECA S.p.A. lo scorso 20 aprile (cifr. comunicato stampa del 20 aprile 2020).

L'operazione rientra nel processo di razionalizzazione della struttura organizzativa del gruppo ed è avvenuta mediante annullamento di tutte le partecipazioni costituenti il capitale di Arena Broker S.r.l., senza necessità di aumento di capitale da parte di ASSITECA S.p.A., che già deteneva l'intero capitale sociale della stessa.

Ai sensi dell'art. 2504 bis, secondo comma, secondo periodo, del Codice Civile, la fusione ha effettonei confronti dei terzi a partire dal 1° agosto 2020.

Le operazioni contabili dell'incorporatasono imputate al bilancio della incorporante a partire dal 1° luglio 2020.

Dalla medesima data decorrono gli effetti fiscali ai sensi del l'art. 172, comma 9, del D.P.R. 22 dicembre 1986 n. 917.

(GD - www.ftaonline.com)