In um mercato che oggi ha palesato nuovamente negatività dopo la debolezza di ieri, si è mosso in netta controtendenza Astaldi che ha conquistato il primo posto nel paniere del Ftse Italia Mid Cap.

Il titolo, dopo aver ceduto quasi un punto percentuale ieri, oggi si è riscattato con un bel rally.

Astaldi ha infatti terminato gli scambi a 0,5825 euro, con un rialzo del 3,56% e poco meno di 600mila azioni transitate sul mercato a fine sessione, quasi il doppio della media degli ultimi 30 giorni pari a 295mila pezzi. 

Il titolo è scattato in avanti all'indomani della notizia relativa alla vendita della gestione di quattro ospedali.

Dopo circa tre anni, Astaldi, insieme ai soci Techint Compagnia Tecnica Internazionale e Impresa Pizzarotti, ha venduto il project financing dei quattro nosocomi toscani di Prato, Pistoia, Lucca e Apuane.

Al fondo di investimenti Equitix è stato ceduto il 98% del capitale di SA.T, la società titolare della concessione di realizzazione e gestione in project financing dei quattro nuovi ospedali in toscana.

La notizia relativa alla vendita dei 4 nosocomi toscani è stata accolta con favore dal mercato perchè con tale mossa Astaldi vede una riduzione dell'indebitamento di gruppo.