Atlantia +4,0% estende il rally delle ultime sedute e tocca i massimi da giugno. Il titolo beneficia, come quasi tutto il mercato azionario, della notizia sull'efficacia del vaccino anti-COVID19 di Pfizer-BioNTech. La prospettiva del ritorno alla normalità in tempi rapidi ha un effetto positivo sul business della holding dei Benetton, attiva nelle concessioni autostradali e aeroportuali. Sul titolo segnaliamo anche i rumor relativi all'ipotesi di potenziamento del golden power su autostrade e aeroporti, e l'acquisizione da parte della controllata Abertis, in consorzio con Manulife Investment Management, del 100% del capitale della società concessionaria (fino al 2070) dei tunnel Elizabeth River Crossings in Virginia, per un controvalore complessivo di circa 1 miliardo di euro. In particolare, nell'ambito del consorzio, Abertis deterrà dal 51% al 68% del capitale di Elizabeth River Crossings. Abertis (e quindi Atlantia) controllerà la società consolidandola integralmente nel proprio bilancio.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)