Atlantia -1,6% in pausa fisiologica dopo il rally delle due sedute precedenti innescato dai rumor sull'offerta vincolante di Cdp sull'88% di Autostrade. Ieri il cda ha dato il via libera all'offerta: è previsto che "la partecipazione azionaria in ASPI sia acquisita dal Consorzio tramite una società italiana di nuova costituzione (BidCo), che sarà partecipata, direttamente o indirettamente, al 51% da CDP Equity (CDPE) e al 24,5% rispettivamente da Blackstone e da MIRA (Macquarie)". L'offerta sarà presentata ad Atlantia entro la mezzanotte di oggi. La holding dei Benetton dovrebbe esaminare la proposta in un cda venerdì prossimo.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)