Ancora forti acquisti sul titolo di Atlantia *a Piazza Affari: l'azione segna un rialzo del 4,54% e si porta a 26,92 euro dopo un allungo in mattinata a 27,35 euro, a un soffio dai massimi del 19 gennaio scorso a 27,48. A sostenere i corsi le indiscrezioni, dunque la conferma ufficiale alla *CNMV, la Consob spagnola, di contatti tra la stessa Atlantia *e *ACS *in merito al dossier *Abertis, la concessionaria autostradale spagnola per la quale le due società hanno messo in campo due offerte contrapposte.
Prima della precisazione ufficiale e generica alla CNMV, il quotidiano *Expansion *aveva riportato delle ipotesi di un'opa congiunta su Abertis o di un'altra operazione concordata.

Potrebbe insomma scoppiare la pace sul caso che da mesi tiene con il fiato sospeso i mercati e ha chiamato in causa il governo spagnolo e la Commissione europea.

La Caixa, il gruppo bancario che controlla il 22% di Abertis, sarebbe coinvolta nelle trattative e, sempre secondo i rumors, anche il governo di Madrid potrebbe accogliere con favore la notizia di un'intesa della quale manca comunque ancora la certezza materiale.

(GD - www.ftaonline.com)