Atlantia -1,2% in rosso. Secondo indiscrezioni di stampa il governo sembra intenzionato ad avviare la procedura di revoca della concessione della controllata Autostrade per l'Italia se entro il 30 settembre non dovesse arrivare una risposta sull'ingresso di Cdp in AspI. Atlantia ha avviato il processo di scissione o vendita della controllata senza prevedere una corsia preferenziale per Cdp. Sempre secondo i rumor giovedì 1° ottobre potrebbe tenersi un cdm per prendere una decisione.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)