Atlantia +0,4% in verde dopo il -2,62% di ieri, quando le indiscrezioni riferivano dell'intenzione del governo di procedere con la revoca delle concessioni autostradali e dell'apertura del gruppo a nuove trattative sulla riduzione dei pedaggi. Oggi MF scrive che l'esecutivo vorrebbe l'uscita dei Benetton da Autostrade, con possibile scorporo e quotazione della controllata e coinvolgimento del fondo F2i. Il Messaggero parla invece di una revoca delle concessioni solo su alcuni tratti e della contestazione del decreto Milleproroghe da parte di Atlantia presso la Commissione Europea.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)